• Notizia
  • Esteri

Siria, missili sui siti chimici di Assad

Siria, missili sui siti chimici di Assad

Dopo il raid missilistico avvenuto nella notte tra venerdì e sabato, compiuto da Stati Uniti, Francia e Inghilterra, si è svolta questa mattina a Damasco una manifestazione di sostegno al presidente Bashar al-Assad, nella quale i manifestanti, assieme ai soldati russi, hanno sventolato bandiere della Repubblica Araba di Siria e della Federazione Russa. Ormai gli esperti lo dicono: in Siria non sono stati colpiti i depositi di armi chimiche. La leader britannica parla di un "significativo dossier di informazioni, incluso d'intelligence, che puntano il dito su Damasco anche per quest'ultimo attacco". Da questo punto di vista, sono importanti alcuni segnali che Casa Bianca e Pentagono hanno offerto, mentre l'intervento era ancora in corso. Se l'ipotesi di questo canale di comunicazione tra Usa e Russia fosse vera, significherebbe che davvero l'obiettivo non era colpire Mosca, potente alleato di Assad. "E non è una decisione che ho preso alla leggera" "L'ho fatto perché ritengo che questa azione sia nell'interesse nazionale britannico", ha aggiunto. L'operazione è stata portata avanti "congiuntamente" con Francia e Regno Unito contro "obiettivi mirati", a Homs e nella capitale: non per rovesciare il regime ma per inviare un chiaro messaggio al presidente siriano Bashar al Assad, reo di aver usato il gas nervino contro la sua gente. Un modo certamente efficace di far comprendere la potenza militare degli Stati Uniti di fronte alla prima potenza economica mondiale. "Questa operazione non rappresenta un cambiamento nella politica americana, un tentativo di deporre il regime siriano". Informazioni poi rivelatesi errate. "Missione compiuta". E sotto il tweet pubblica il video del suo annuncio alla nazione.

Trump "L'attacco potrebbe avvenire presto o molto presto" e poi.

Dopo gli attacchi statunitensi, la tensione nella zona è aumentata.

Il portavoce del Ministero degli Esteri cinese ha affermato che la Cina sollecita i Paesi interessati a ritornare nel quadro del diritto internazionale e di risolvere la questione attraverso il dialogo e i negoziati. La comunità internazionale ha prestato alta attenzione alla vicenda.

L'ambasciatore russo all'Onu, Vassily Nebenzia, ha condannato nei termini più forti "l'aggressione "degli Usa contro la Siria che "renderà ancora peggiore la catastrofe umanitaria", oltre a minare l'autorità del Consiglio di Sicurezza". Washington "accoglierebbe con favore la cooperazione con la Russia" sulla Siria, ha detto l'ambasciatore. Il regime di Assad ha sempre negato di avere usato le armi chimiche sui civili a Douma. E così un'azione nata nell'ambito di una presunta "responsabilità di proteggere" si sarebbe trasformata in un genocidio provocato proprio da Trump, Macron e May, il trio che ha ideato l'incredibile propaganda della "distruzione di armi chimiche" mediante un raid.

Da molti anni assistiamo impotenti alla "strage degli innocenti" che si continua a perpetrare in Siria, conflitto paradigmatico delle guerre fatte per interessi, soldi, risorse, dominio di popoli.

Ci rivolgiamo a Lei, Segretario Generale delle Nazioni Unite, affinché, superando la logica dei veti, voglia garantire la presenza di personale delle Nazioni Unite sul territorio interessato come forza di interposizione a protezione delle popolazioni, che di accesso agli aiuti umanitari e permetta specialmente la salvaguardia dei bambini.

Lascia il tuo commento


Ultime notizie

Ultime notizie



Consigliato

Gabriel Garko a Ballando: gaffe in diretta Video

Per l'occasione la conduttrice ha invitato, nei panni di ballerino per una notte, l'attore Gabriel Garko . Mi sembra che il rumore lo vogliano fare loro.

Sorpreso ad incendiare i rifiuti, aggredisce i Carabinieri: arrestato 38enne

Secondo quanto ricostruito dai carabinieri, l'uomo, M.D., un 70enne del posto, al culmine di un litigio degenerato ha afferrato una pistola e puntandola contro i congiunti ha minacciato di ucciderli.

Semplici: "Ottenuto un punto contro una grande squadra. Ringrazio la Fiesole"

Credo che la SPAL abbia sofferto più oggi che nelle ultime partite di campionato. Ho visto tanti amici, qualcuno che non vedevo da anni.

Serie B, Foggia-Ascoli 3-0: ora in campo Parma-Cittadella (risultato live 0-0)

Al di là della vittoria meritata del Foggia , ci sono stati episodi sfortunati nel secondo tempo. Non mi è piaciuto il primo tempo, non mi è piaciuto l'atteggiamento della squadra.

Consultazioni, Mattarella da l'ultimatum ai partiti: "serve un governo"

Chi si aspettava la rappresentazione plastica di un numero uno ridotto a gregario rimane deluso. Nonostante sia passato più di un mese dalle ultime elezioni , non c'è ancora un #Governo.

Samsung annuncia uno smartphone da 200 dollari se connettività Internet

Tuttavia, il problema non è presente su tutte le unità di Galaxy S9 Plus. Dal punto di vista tecnico abbiamo visto anche di peggio. Trovata geniale o marketing spicciolo?

Generale libico Haftar ricoverato a Parigi

L'uomo forte della cirenaica, sarebbe stato colpito da una grave emorragia cerebrale e sarebbe ricoverato a Parigi. Ad esempio, fonti diplomatiche italiane hanno detto di non avere al momento riscontri al decesso del generale.

Sintesi Bayern-Siviglia 0-0: Highlights e Tabellino (Champions League 2017-18)

Ancora con la speranza di poter ribalatare il risultato e il discorso qualificazione, Banega tenta il tiro da fuori, che va alto. Secondo tempo - Nel secondo tempo il Bayern parte come nel primo e sfiora il gol con un colpo di testa di Lewandowski al 49'.

Juventus, Benatia sbotta: "Sempre più disgustato dal mondo del calcio"

Medhi Benatia spiega le sue ragioni: "Non ho spinto nè toccato Vazquez , fa male uscire in questo modo". Faccio di tutto per evitare il contrasto e cerca di cadere perchè è l'unica cosa che può fare.

Formula E: Gp a Roma possibile per i prossimi tre anni

Una seconda curva a 90° conduce le auto tra il palazzo della Scienza Universale e la Nuvola di Fuksas , il Roma Convention Center. Questa la strada che sembra indicare la guida con auto elettriche, ed è la strada che intende seguire anche il comune di Roma .