• Notizia
  • Sport

Lazio-Roma, formazioni ufficiali e cronaca in diretta live

Lazio-Roma, formazioni ufficiali e cronaca in diretta live

Sono circa 55mila gli spettatori attesi per il derby Lazio-Roma che si disputerà domenica sera all'Olimpico. La prima opportunità della gara è sui piedi di Parolo che dopo un inserimento repentino spara in alto il possibile pallone dell'1-0. Squadre bloccate sin da subito con la paura di fallire e a farne le spese è lo spettacolo: poche chance ma due legni per la squadra di Di Francesco che nel primo tempo ha preso il palo con Bruno Peres mentre nel finale di partita la traversa di Dzeko. Il segno 1 che indica naturalmente una vittoria casalinga della Lazio infatti pagherebbe 2,75 volte la posta in palio, mentre la quota è inferiore anche se di poco per la vittoria "esterna" della Roma, visto che il segno 2 raggiunge la quota di 2,50 e rende i giallorossi favoriti in questo derby. L'argentino non ha ancora recuperato dal suo infortunio, lasciando ignare le scelte su chi andrà a completare il finto tridente d'attacco.

Sulla sponda romanista bisogna invece prendere nota che Schick, di nuovo, non convinceva, e che molto più efficace era l'apporto di Under, che lo aveva sostituito al 55′. Nel centrocampo a 4 potrebbe invece essere nuovamente Peres a prendere il posto di Florenzi, permettendo al factotum di Di Francesco un turno di riposo nel fitto calendario giallorosso.

Ultimissime Lazio. La sconfitta col Salisburgo ha lasciato tracce anche in vista del derby. In porta Alisson, Fazio, Manolas e Jesus in difesa. Nella Roma ecco Schick e Nainggolan a supporto di Dzeko.

Tra gli altri divieti, non è consentito far entrare all'Olimpico striscioni o materiale per la coreografia che non sia stato precedentemente autorizzato dal " Gruppo operativo speciale" della polizia.

LA ROMA - "Non so cosa possa fare Di Francesco: saremo pronti sia se dovesse giocare con il 4-3-3 o con il modulo usato contro il Barcellona". L'attaccante guida attualmente la classifica dei capocannonieri con 27 reti e cercherà dunque di rimpinguare il proprio bottino personale.

Lazio (3-5-1-1): Strakosha; Bastos, Wallace, Radu; Marusic, Parolo, Lucas Leiva, Lulic; Milinkovic-Savic, Luis Alberto; Immobile. La Lazio però vuole vincere e ci prova con Luis Alberto: palla larga. La Lazio ha vinto la Supercoppa, siamo usciti dalla Coppa Italia ai rigori. I padroni di casa del Salisburgo hanno rimontato allo svantaggio e sono riusciti a qualificarsi in semifinale.

Lascia il tuo commento


Ultime notizie

Ultime notizie



Consigliato

Marotta: "A Madrid serviva più buonsenso. Allegri? Fra tre mesi…"

Nell'episodio finale del rigore serviva un po' di buon senso. "Non rispondo, è una conclusione che non merita una risposta". Come si passa dal Real alla Sampdoria? "Il rammarico del post partita diMadrid non significa rassegnazione".

Napoli: i convocati per la sfida col Milan

Coperta corta? Oggi avevo pensato di giocare con due attaccanti gli ultimi minuti però contro di loro dovevi essere molto bravo. Entrambi puntano su un blocco fisso di giocatori, ed entrambi danno molta importanza alla preparazione estiva.

Semplici: "Ottenuto un punto contro una grande squadra. Ringrazio la Fiesole"

Credo che la SPAL abbia sofferto più oggi che nelle ultime partite di campionato. Ho visto tanti amici, qualcuno che non vedevo da anni.

Serie B, Foggia-Ascoli 3-0: ora in campo Parma-Cittadella (risultato live 0-0)

Al di là della vittoria meritata del Foggia , ci sono stati episodi sfortunati nel secondo tempo. Non mi è piaciuto il primo tempo, non mi è piaciuto l'atteggiamento della squadra.

Bufera post Bernabeu. Il 'buonista' Del Piero contro il 'furioso' Buffon

Se uno non si sente all'altezza di arbitrare certe gara è meglio che stia in tribuna con la famiglia a mangiare le patatine". Oliver anche nel caso delle proteste di Buffon non ha avuto esitazioni, era sicuro di avere ragione.

Khedira: "il rigore al Real? L'arbitro non era sicuro"

Questo è il motivo per cui ci siamo arrabbiati, abbiamo lottato per 90 minuti e se è una situazione 50 e 50 non lo devi dare. Dire che non si possa dare quel rigore al 93' non è corretto devi essere sicuro al 100% per darlo, anche nei primi minuti.

Juventus, Benatia sbotta: "Sempre più disgustato dal mondo del calcio"

Medhi Benatia spiega le sue ragioni: "Non ho spinto nè toccato Vazquez , fa male uscire in questo modo". Faccio di tutto per evitare il contrasto e cerca di cadere perchè è l'unica cosa che può fare.

Le anticipazioni sul Grande Fratello Nip: parla Barbara D'Urso

Già in passato Barbara aveva condotto con successo vecchie edizioni, e il suo ritorno, tanto atteso, desta già molte curiosità. Chi è il fidanzato di Camilla Lucchi? Barbara d'Urso ha conquistato l'agognata prima serata .

Champions, Juve, Allegri: "Il rigore? C'era anche quello su Cuadrado a Torino"

Non dobbiamo portarci dietro questa gara, dobbiamo essere più forti anche di queste cose perché ci fortificano. Il fatto che ora bisogna sfogarsi stasera e domani ma poi dobbiamo pensare al campionato.

Italia, in aumento le vendite al dettaglio a febbraio 2018

L'incremento ha interessato sia i beni alimentari (+0,4% in valore e +1,2% in volume) che non alimentari (+0,3% in valore e +0,7% in volume).