• Notizia
  • Sport

Marotta: "A Madrid serviva più buonsenso. Allegri? Fra tre mesi…"

Marotta:

Come si passa dal Real alla Sampdoria?

"Il rammarico del post partita diMadrid non significa rassegnazione". Vogliamo estendere il nostro dominio in Italia.

JUVENTUS, AGNELLI- Andrea Agnelli, intervenuto a margine dello Juventus Official Fan Club Da, ha colto l'occasione per rassicurare tutto il mondo bianconero dopo la beffa di Madrid.

"Condivido in pieno, lo ha espresso in maniera civile".

Ha toccato i punti precisi e poi aggiungo che bisogna assolutamente unificare il metodo arbitrale in tutta europa, non si può avere la VAR in Serie A, non avere gli arbitri di porta per esempio in Premier e poi avere gli arbitri di porta in Champions. "Credo serva buon senso anche nelle designazioni". Io non posso e non devo credere a una cosa del genere. Un arbitro di esperienza avrebbe gestito meglio. Nell'episodio finale del rigore serviva un po' di buon senso. "Non rispondo, è una conclusione che non merita una risposta". Non ci saranno cambiamentinella società e nelle strategie. Noi siamo la Juventus e cercheremo di ottenere il massimo. Fra tre mesi non cambierà niente, le sue parole sono state sincere ma i nostri rapporti sono eccezionali. "Faccio i complimenti a Gigio per oggi: è un pilastro del Milan e della nazionale - spiega Marotta, che infine conclude - Rappresenta il futuro".

Ringraziamento a Donnarumma per la sua parata? Un grande gesto tecnico, è il degno successore di Buffon e un patrimonio del calcio.

Lascia il tuo commento


Ultime notizie

Ultime notizie



Consigliato

Svizzera. Interrotte le ricerche del magnate scomparso sul Cervino

La famiglia ha messo a disposizione "fondi illimitati" per finanziare le difficili ricerche rallentate dal maltempo. Da quattro giorni non si hanno più notizie di Karl-Erivan Haub .

Serie B, Foggia-Ascoli 3-0: ora in campo Parma-Cittadella (risultato live 0-0)

Al di là della vittoria meritata del Foggia , ci sono stati episodi sfortunati nel secondo tempo. Non mi è piaciuto il primo tempo, non mi è piaciuto l'atteggiamento della squadra.

Del Piero non sta con Buffon: "Fatico a capire le sue parole"

Roma e Juve, grazie per averci regalato due giorni indimenticabili ed aver dimostrato che la Spagna non è poi così imbattibile . La Juventus è arrivata a trenta secondi dall'obiettivo, ha dato scacco al Real Madrid scrivendo una pagina storica.

Consultazioni, Mattarella da l'ultimatum ai partiti: "serve un governo"

Chi si aspettava la rappresentazione plastica di un numero uno ridotto a gregario rimane deluso. Nonostante sia passato più di un mese dalle ultime elezioni , non c'è ancora un #Governo.

Khedira: "il rigore al Real? L'arbitro non era sicuro"

Questo è il motivo per cui ci siamo arrabbiati, abbiamo lottato per 90 minuti e se è una situazione 50 e 50 non lo devi dare. Dire che non si possa dare quel rigore al 93' non è corretto devi essere sicuro al 100% per darlo, anche nei primi minuti.

Pirlo difende Buffon: "Ha esagerato, ma posso capirlo"

Dal compagno tecnicamente più forte (" Ronaldinho "), all'avversario più fastidioso: "Park Ji Sung". Lasciare i rossoneri è stato complicato, ma ad un certo punto devi trovare nuovi stimoli.

Le anticipazioni sul Grande Fratello Nip: parla Barbara D'Urso

Già in passato Barbara aveva condotto con successo vecchie edizioni, e il suo ritorno, tanto atteso, desta già molte curiosità. Chi è il fidanzato di Camilla Lucchi? Barbara d'Urso ha conquistato l'agognata prima serata .

Champions, Juve, Allegri: "Il rigore? C'era anche quello su Cuadrado a Torino"

Non dobbiamo portarci dietro questa gara, dobbiamo essere più forti anche di queste cose perché ci fortificano. Il fatto che ora bisogna sfogarsi stasera e domani ma poi dobbiamo pensare al campionato.

Italia, in aumento le vendite al dettaglio a febbraio 2018

L'incremento ha interessato sia i beni alimentari (+0,4% in valore e +1,2% in volume) che non alimentari (+0,3% in valore e +0,7% in volume).

Precompilata aprile 2018, la stagione dichiarativa è in rampa di lancio

Infine, i contribuenti possono accedere alla dichiarazione precompilata utilizzando la Carta Nazionale dei Servizi . Anche il modello Redditi può essere modificato dal 2 maggio ma può essere trasmesso dal 10 maggio al 31 ottobre.