• Notizia
  • Esteri

Macron difende l'Europa: "Non voglio appartenere ad una generazione di sonnambuli"

Macron difende l'Europa:

"La Francia è disposta a contribuire finanziariamente e politicamente per creare un bilancio europeo di risorse proprie per finanziare politiche per la lotta al cambiamento climatico e investire in politiche energetiche", ha detto ancora il presidente francese Macron parlando a Strasburgo. Lo ha dichiarato domenica Emmanuel Macron in un'intervista televisiva all'indomani dell'azione militare condotta da Washington, Parigi e Londra contro il regime di Damasco.

Così il presidente francese Emmanuel Macron alla plenaria a Strasburgo dove ha messo in guardia contro il "fascino illiberale e gli egoismi nazionali". "Questo modello è potente come nessun altro e al contempo fragile, perché la sua forza a ogni istante dipende dal nostro impegno".

In una allocuzione di 20 minuti, il presidente ha spiegato che "una nuova sovranità europea è necessaria per rispondere al disordine mondiale".

Guai a pensare che sia un modello antiquato o passato, come alcuni vorrebbero far credere ma anzi, bisogna proteggerlo da chi lo vuole distruggere che, Secondo Macron, non è certo il popolo. "Il peggiore errore sarebbe di abbandonare il nostro modello e la nostra identità". Ognuno deve prendersi le proprie responsabilità, voglio appartenere a una generazione che decide di difendere la propria democrazia, perché è una parola che ha senso e che è frutto di battaglie passate.

Chiede di sbloccare il 'dibattito tossico, avvelenato sui migranti' ma anche sul trattato di Dublino e sulla ridistribuzione delle quote; spinge su quella proposta che fra le accese discussioni sull'immigrazione di questi anni, emerge a tratti per poi essere subito sommersa, ovvero, sulla costituzione di un fondo europeo "che finanzi direttamente le comunità locali che accolgono e integrano i rifugiati".

"È tempo di convertire la visione in realtà insieme: una migrazione controllata, una forte politica estera e di difesa per un'Europa, un Mediterraneo e un Medio Oriente più sicuri", ha scritto il presidente del parlamento europeo.

Lascia il tuo commento


Ultime notizie

Ultime notizie



Consigliato

Pubblicità e contenuti editoriali: ecco cosa Sky contesta a Mediapro

Non si risolve la questione relativa all'assegnazione dei diritti TV del prossimo triennio del campionato di calcio di Serie A . Non sembra finire la telenovela legata alla vendita dei diritti dei prossimi tre campionati di Serie A .

[Comunicato stampa Giunta regionale Basilicata] #Berebasilicata a Vinitaly 2018, domani conferenza stampa

È un mondo di curiosità infinite quello del vino , che oggi Coldiretti mette in mostra a Verona in occasione del Vinitaly 2018 .

Totti: "Il Barcellona ci definiva un bonbon. E' stata una partita memorabile"

Mi sono fatto male a marzo e a maggio ero al Mondiale. Dovevo far notare al mister che sbagliava. E si riparla di Roma-Barcellona.

F1: Cina, Bottas in testa a metà gara

Non particolarmente brillante Lewis Hamilton , arrivato quarto, ma senza impensierire i piloti di testa. "Non avevo il passo". Tuttavia ci si attendeva una spinta in più da parte del giovane Leclerc , campione in carica di F2.

Di Francesco: "Il derby vale doppio, serve la motivazione della Champions"

Avete avuto due giorni in più: occasione persa? "Questo non va bene, bisogna vivere tutte le partite nello stesso modo". La Roma è stata diversa dalla partita con il Barcellona . "Abbiamo avuto approcci diversi in questo senso".

Marotta: "A Madrid serviva più buonsenso. Allegri? Fra tre mesi…"

Nell'episodio finale del rigore serviva un po' di buon senso. "Non rispondo, è una conclusione che non merita una risposta". Come si passa dal Real alla Sampdoria? "Il rammarico del post partita diMadrid non significa rassegnazione".

Siria, missili sui siti chimici di Assad

Washington "accoglierebbe con favore la cooperazione con la Russia " sulla Siria , ha detto l'ambasciatore. Ormai gli esperti lo dicono: in Siria non sono stati colpiti i depositi di armi chimiche .

Serie A, Lazio-Roma: probabili formazioni, precedenti e curiosità del derby della capitale

A disp.: Guerrieri, Vargic, Patric, Lukaku, Basta, Wallace, Bastos, Caceres, Murgia, Di Gennaro, Felipe Anderson , Nani, Caicedo. Nelle scommesse sui giocatori i favoriti sono Immobile e Dzeko, entrambi a 2.25 nei 90 minuti e a 5.00 come primi marcatori.

Del Piero non sta con Buffon: "Fatico a capire le sue parole"

Roma e Juve, grazie per averci regalato due giorni indimenticabili ed aver dimostrato che la Spagna non è poi così imbattibile . La Juventus è arrivata a trenta secondi dall'obiettivo, ha dato scacco al Real Madrid scrivendo una pagina storica.

Khedira: "il rigore al Real? L'arbitro non era sicuro"

Questo è il motivo per cui ci siamo arrabbiati, abbiamo lottato per 90 minuti e se è una situazione 50 e 50 non lo devi dare. Dire che non si possa dare quel rigore al 93' non è corretto devi essere sicuro al 100% per darlo, anche nei primi minuti.