• Notizia
  • Medicina

Roma, donna muore per aneurisma: per i medici era lombosciatalgia

Roma, donna muore per aneurisma: per i medici era lombosciatalgia

È morta a causa di un aneurisma all'aorta addominale recita il referto, ma per i medici che l'avevano visitata si trattava solo di una brutta lombosciatalgia, così la rimandano a casa prescrivendogli l'assunzione di antidolorifici e antinfiammatori per farsi passare il mal di schiena. Questa la testimonianza della sorella Annamaria: "Daniela aveva 49 anni, stava bene".

Annamaria, sorella di Daniela, non dimenticherà mai i giorni di dolore della 49enne al Policlinico Casilino di Roma: 'Tutto è iniziato il 18 marzo, Daniela aveva leggeri dolori ai reni e alla gamba sinistra, ma qualche anno fa era stata operata per un'ernia e aveva sottovalutato il problema.

Daniela era stata trasportata immediatamente al Pronto soccorso del Policlinico Casilino ma aveva dovuto attendere diverse ore prima della visita. Il medico di base le aveva prescritto la tachipirina, ma il dolore era aumentato. "Era su una sedia, con dolori terribili e l'ago della flebo era uscito dalla vena".

Passavano le ore e la donna continuava ad accusare dolori lancinanti, a sudare freddo e contorcersi dal male. Si è alzata per chiedere quanto mancava alla visita, ma è quasi svenuta. In ospedale le hanno diagnosticato una lombosciatalgia ma le sue condizioni sono peggiorate.

Ma è soltanto il primo degli errori commessi dai medici.

"Quando l'ho vista mi sono spaventata". Daniela viene ricoverata in rianimazione. "Ci hanno detto che c'era solo da aspettare la fine". Sono riuscita a dirle che dopo l'esame mi avrebbe trovata lì a aspettarla, lei ha annuito, non poteva più parlare. "È stata l'ultima volta che l'ho vista viva". "C'erano pochissime speranze. Le avevano trovato anche una neoplasia ai polmoni, ma dissero che era l'ultimo dei problemi".

Daniela torna così al Casilino e nel tardo pomeriggio del 20 marzo si spegne. Si pensa ad una meningite, ma nel giro di una mattinata la diagnosi diventa più precisa: aneurisma addominale con un inizio di ischemia celebrale.

Disposta l'autopsia sul corpo della donna: i risultati saranno pronti il 5 Maggio. Sulla vicenda la Regione Lazio vuole vederci chiaro e ha chiesto al Centro Regionale Rischio Clinico (Crrc) di effettuare un audit clinico: "La relazione aiuterà ad avere un quadro completo della situazione", si legge in un comunicato.

Antonio Magi, presidente dell'Ordine dei medici di Roma e provincia, ha affermato: 'L'Ordine ha chiesto alla Direzione dell'ospedale e al dirigente medico della struttura di avere, nelle prossime ore, una relazione dettagliata sull'evento.

Lascia il tuo commento


Ultime notizie

Ultime notizie



Consigliato

WhatsApp nella UE è vitato ai minori di 16 anni

Se, come noi, credi che l'informazione che consumiamo è alla base della salute del nostro futuro, allora entra. Si tratta di un'opzione che riguarderà i clienti di tutto il mondo e non solo quelli europei.

Totti: "Liverpool modello da seguire, esplosione Salah merito Klopp"

Di Francesco ama il calcio come me, mi piace molto come si organizza le sue squadre, e tutto ciò non renderà la vita facile né a me né a lui.

Udinese, esonerato Oddo: è Tudor il nuovo allenatore

A guidare Lasagna e compagni sarà con ogni probabilità Igor Tudor . 11 sconfitte consecutive sono costate l'esonero a Massimo Oddo .

Italia, Fabbricini: "Ancelotti ct? Entro aprile sapremo di più"

Ancelotti allenatore della Nazionale di calcio italiana , vicino l'accordo con Costacurta per il prossimo C.t. Pare essere arrivata una svolta per quanto riguarda l'assegnazione della panchina della Nazionale Italiana .

Vaccini, Ministero Salute: migliora copertura vaccinale. Esavalente vicino al 95%

Posso dire che la stragrande maggioranza dei genitori ha capito il rischio a cui sono esposti loro e i loro figli. Dai dati illustrati è emerso che la vaccinazione contro il morbillo sia aumentata del 4,4% in Italia .

Serie B: l'Empoli schiacciasassi sbanca anche Frosinone! Sabato primo match point promozione

Per un soffio ancora più alta è infine la quota per il pareggio allo Stirpe: il segno X è proposto infatti a 3,20. Andiamo a vedere quelle che sono le scelte di formazione dei due allenatori per la partita odierna.

Alfie, l'ultima decisione Ma c'è uno spiraglio

Ora, però, Alfie ha la possibilità di essere trasferito, in sicurezza, all'ospedale Bambin Gesù di Roma . Ma dopo il no della Corte di Strasburgo e della Corte suprema britannica, la battaglia finisce qui.

Addio all'attore Verne Troyer, il famoso Mini-me di Austin Powers

Da anni l'attore lottava contro l'alcolismo, fino al 3 aprile, quando è stato ricoverato per un sospetto avvelenamento da alcol . La pagina ufficiale di Facebook del personaggio non ha nascosto la depressione della quale l'attore soffriva da molto tempo.

Juve-Napoli, la conferenza stampa di Allegri: "Per loro partita decisiva"

Dybala? Out solo per cambio tattico, volevo ampiezza dopo il primo tempo. "Gli scontri diretti si possono vincere e perdere. Bisognava essere più bravi sul calcio d'angolo. "Abbiamo ancora la differenza reti a vantaggio".

Brescia, pakistana uccisa: voleva sposare un italiano

Sana no, dopo aver completato gli studi a Brescia , aveva trovato lavoro in un'attività commerciale nella zona popolare di via Milano.