• Notizia
  • Esteri

Quattro morti in Corsica

Quattro morti in Corsica

In cinque hanno comunque deciso di proseguire la discesa, sette invee sono tornati indietro e si sono salvati, tra cui la madre della bimba.

Una massa d'acqua alta tre metri ha travolto un gruppo di 13 canoisti all'interno del Canyon di Zoicu, attrazione naturalistica nei pressi di Ajaccio.

Tragedia in Corsica. Quattro escursionisti hanno perso la vita mentre visitavano un canyon a causa di un'onda anomala, provocata da una improvvisa alluvione, che li ha travolti. T ra le vittime anche un bambino e suo padre: trovata morta anche una donna 22enne che in un primo momento risultava dispersa. Un'altra vittima sarebbe la guida, mentre la quarta vittima è in via di identificazione. Del gruppo una donna è ancora dispersa. Le ricerche dell'ultima persona scomparsa riprenderanno giovedì, dopo essere stata interrotte per il calare della notte. "Quando il gruppo si è messo in difficoltà, all'inizio alcune persone hanno rinunciato all'escursione, poi altre", ha detto il procuratore. Al lavoro, gli elicotteri della gendarmeria e otto subacquei dei pompieri.

Lo Zoicu è proprio il torrente che dà il nome allo spettacolare Canyon in Corsica ed è circa a mille metri sul mare, uno dei più visitati di tutta l'Isola: le condizioni meteo però non consigliavano di avventurarsi, nonostante l'abilità dei 12 escursionisti, oltre alla bambina di soli 7 anni.

"La Corsica è sconvolta da questa tragedia", ha twittato Gilles Simeoni, presidente del consiglio esecutivo dell'isola.

Lascia il tuo commento


Ultime notizie

Ultime notizie



Consigliato

Rai: Salvini, riconfermo fiducia a Foa

Il consiglio di amministrazione si è riunito stamattina senza avere una soluzione per sbloccare la situazione. Questa mattina Salvini è andato a trovare Silvio Berlusconi all'ospedale San Raffaele di Milano.

De Laurentiis batte Lotito: il Bari è suo

"Le seconde squadre? Quello è soltanto un assist fatto alla Juventus che non sa come piazzare i suoi 45 giocatori che ha in più". La famiglia De Laurentiis ci mette la faccia, non so quante cordate interessate hanno messo la faccia in prima persona.

Ronaldo è a Torino, l'avventura ha inizio

Ronaldo è sceso con la figlia più piccola in braccio, Alana Martina, e ha fatto un cenno di saluto ai tifosi che lo invocavano. C'era anche il fuoriclasse portoghese ad allenarsi prima volta, sotto un sole cocente, alla Continassa .

Il Coni respinge il ricorso dell’Avellino: irpini fuori dalla B

L'Avellino è fuori dal professionismo, ma è già proiettato al futuro, alla prossima battaglia giudiziaria. Inviterò da subito la società a rivolgersi ad un ottimo avvocato amministrativista.

Higuain frena, non accetta il prestito: si tratta ancora

Intanto, insieme a Higuain , nell'affare saranno coinvolti come ormai sapete anche Leonardo Bonucci e Mattia Caldara . Intanto Rugani va verso il Chelsea , con cui i bianconeri hanno in programma un incontro nelle prossime ore a Milano .

Trump a Conte: "Spero Europa segua leadership italiana sui migranti"

Nel vertice Italia-Usa alla Casa Bianca le strategie dei due Paesi si sono avvicinate ulteriormente. Trump si è rivolto a Conte come "nuovo amico".

Terremoto in Indonesia sull'isola di Lombok

La scossa ha causato danni anche all'ingresso del Parco nazionale del vulcano Rinjani , immediatamente chiuso per paura di frane. Gravi conseguenze a seguito del forte terremoto della notte.

Meteo, emergenza caldo: oggi bollino rosso in sei città

Chi non ha ancora acquistato un climatizzatore, potrebbe decidere di farlo in questa settimana. Inizia oggi, lunedì 30 agosto, una delle settimane più roventi dell'estate 2018 .

L’atleta Daisy Osakue aggredita, il Pd: Governo riferisca in Parlamento

E' il commento di Tommaso Ederoclite, presidente dell'assemblea metropolitana del Pd. "Ormai è un'evidenza , che NESSUNO può negare, specie se siede al Governo", ha scritto su Twitter .

Atleta di colore della nazionale italiana picchiata da un gruppo di ragazzi

Così Mara Carfagna , vicepresidente della Camera e deputata di Forza Italia . Daisy, racconta "è nata in Italia, come i suoi fratelli di 14 e 8 anni".